Informativa

10 motivi per cui [anche] i Tassorosso sono fighi

Secondo gli occhi delle persone tristi (perchè sì, sono tristi), i Tassorosso sono coloro che non meritano di finire nelle altre tre case, ritenute migliori. I tassi sono spesso denigrati, trattati come bambini, associati ai più stupidi… Non c’è niente di più sbagliato! E finiamola di usare la frase “Grifondioti, Serpemerde, Corviscemi e Tassorosso“, come se solo il nome fosse un insulto per la casa della dolcissima Tosca!

Nonostante la loro presenza marginale (o comunque minore di quella delle Serpi e dei Grifi) nei libri di J.K. Rowling,  Tassorosso è una casa di cui andare fieri nello stesso modo in cui si può andare fieri per le altre.

Ho ritenuto giusto dedicare un articolo solo per loro, per ricordare a tutto il popolo potteriano che i Tassi non sono i soliti sfigati e pasticcioni di turno, ma individui dal grande cuore. Io sono una Serpe mista a Corvo (sono una testurbante bipolare, perdonatemi), quindi per scrivere l’articolo mi sono consultata con un’amica Tassa. Spero voi tassi possiate ritrovarvi in questi 10 punti! :3


1) Sanno offrire un sorriso che potrebbe risollevare anche gli umori più neri dei mantelli dei Mangiamorte

I tassi sono ottimi amici: puoi fidarti di loro e, se sei triste, sapranno risollevarti il morale con un sorriso sincero!


 2) “… dove chi alberga è giusto e leale: qui la pazienza regna infinita e il duro lavoro non è innaturale”

Il migliore nei lavori a gruppi? Il Tassorosso, naturalmente! Sono dei gran lavoratori e non si arrendono facilmente: questo li porta a emergere e distinguersi tra gli altri.


 3) Dite quel che volete, ma Cedric Diggory era un figo!

Quindi STOP ai discorsi del tipo “Sono stupidi e anche brutti“, perchè insensati e cattivi. E se Robert Pattinson è brutto io sono Emma Watson (sob, crediamoci).


 4) Faranno qualsiasi cosa per la vostra felicità

Hai fame? Loro sono in grado di prepararti qualsiasi cosa: un budino, una torta o il cenone di Natale a Hogwarts per loro non fa differenza. L’importante è soddisfare il vostro appetito. Ah, naturalmente non possono mancare i biscotti!


 5) Conoscono molto bene la natura

I tassi sono i migliori in Erbologia. Conoscono le proprietà di piante, fiori, germogli, gemme o qualsiasi cosa che possa essere piantata e coltivata. Sapranno quindi offrirti il tè più buono del mondo o molti rimedi curativi e benefici che possono trarre dalle piante. Non per nulla la direttrice della casa di Tassorosso è la professoressa Sprite!


 6) Proteggono i loro amici

Ricordate quando, nella Camera dei Segreti, Harry ha -quasi- aizzato il serpente contro il povero Justin Finch-Fletchley, il quale era morto dalla paura? I suoi compagni Tassi hanno subito cercato di proteggerlo da Harry, che per i loro occhi era l’Erede di Serpeverde. Magari hanno giudicato male (ma anche ragionevolmente) Harry, però il gesto nei confronti del loro amico è stato nobile!


 7) Possono essere tenaci, frizzanti ed energici

Tassorosso = pappamolla? Niente di più sbagliato! Ricordo personaggi come Ernie Macmillan o Tonks: sono dei veri spaccaculi.


 8) Intelligenti, abili, nobili, furbi e scaltri

Cedric Diggory è stato scelto per il Torneo Tremaghi ed era un Tasso… Non ho nient’altro da aggiungere.


 9) Non si tirano mai indietro

Se possono sacrificarsi per il bene altrui non ci pensano due volte: i Tassorosso sono molto altruisti e non chiedono nulla in cambio. Cedric era disposto a cedere la coppa a Harry nel labirinto, Tonks ha perso la vita nella battaglia di Hogwarts. Vorrei dire di più, ma –accidenti alla Rowling!– più di tanto non ci è dato sapere.


 10) Sono costretti a subire le offese dalle altre tre case…

… ma nonostante ciò sopportano con pazienza. Questa è una delle cose che, a parer mio, vi rende più onore!

Non siete Tassorosso? Niente paura, c’è un articolo anche per Corvonero e Serpeverde!

Articoli correlati: