20 facts su Harry Potter e la Pietra Filosofale

In occasione del ventesimo anniversario dalla pubblicazione di Harry Potter e la Pietra Filosofale, vi proponiamo 20 curiosità sul libro che forse non tutti conoscono.

Siete sicuri di sapere proprio tutto? Allora leggete e mettetevi alla prova:

  • Tutti i libri di Harry Potter sono stati tradotti in 79 lingue, comprese gallese, latino e greco antico.


  • 2. Harry Potter e la Pietra filosofale è stato stampato la prima volta il 26 giugno 1997, e la prima stampa contava solo 500 copie.

  • JK Rowling ha affermato che il capitolo “Lo specchio della Brame” è il suo capitolo preferito del libro ed è uno dei suoi preferiti di tutta la saga.


  • Nelle traduzioni di Harry Potter e la Pietra filosofale la casa di Gryffindor è stata tradotta in quasi tutte le lingue. Ad esempio: Grifondoro in italiano, Garuddwa Ar nella lingua hindi, Nevelvirin in ceco e Llereurolin in gallese.

  • Nicholas Flames è un alchimista realmente esistito che ha passato la vita cercando di creare la Pietra Filosofale.


  • Harry Potter e la Pietra Filosofale contiene 77.869 parole.

  • Sulla porta dello studio del preside di Hogwarts è presente un battente a forma di Grifone, quindi letteralmente dall’inglese, il preside ha una Gryffin door per accedere al suo studio.


  • Il nome Harry Potter appare 29 volte all’interno del primo libro, mentre quello di Voldemort appare più spesso, ben 38 volte.

  • Dumbledore“, il nome inglese di Silente, era una vecchia parola che significava bombo, un insetto della famiglia delle api. JK Rowling ha affermato di aver scelto questo nome per il personaggio perché lo immaginava mentre parlava da solo, emettendo quasi un ronzio tra i suoi pensieri.


  • Voldemort è un composto francese che significa letteralmente “Volo della morte“.


  • Negli Stati Uniti il libro è stato pubblicato con un altro titolo: “Sorcerer’s Stone”.


  • Harry Potter non parla per tutto il primo capitolo del libro. Le sue prime parole arrivano nel secondo capitolo e sono “Sono quasi pronto“.

  • Nel primo libro compaiono solo pochi incantesimi, che sono: Wingardium Leviosa, Petrificus Totalus, Alohomora e Locomotor Mortis.


  • Se tutti i libri di Harry Potter mai venduti fino ad ora fossero messi in fila lungo l’equatore, farebbero 16 giri della Terra.

  • All’inizio Harry Potter e la Pietra Filosofale doveva essere un film d’animazione girato in CGI.


  • Lo script di Harry Potter e la Pietra Filosofale è stato rifiutato 12 volte prima che venisse finalmente pubblicato.

  • Harry Potter compie nel libro 11 anni il 31 luglio, condividendo il compleanno proprio con la Rowling.


  • Harry Potter e la Pietra Filosofale è stato scritto in sei anni.

  • La Pietra Filosofale ha visto numerosi premi nel suo anno di pubblicazione. Fra i quali: British Book Awards Children’s Book dell’anno 1997, e il FCBG Children’s Book Award 1997 nella categoria Romanzo.


  • Il libro è stato pubblicato con il nome “JK Rowling” per tenere nascosto il genere dell’autrice.

E voi sapevate tutte queste curiosità?

Leggi anche 5 curiosità su Neville Paciock cliccando qui.

 

Articoli correlati: