Informativa

3 amicizie sottovalutate in Harry Potter

Se pensiamo alle amicizie nella saga, sicuramente il nostro pensiero va al Golden Trio. Ma non per questo non ne esistono altre che meritano la stessa importanza!

Ecco tre amicizie spesso sottovalutate solo perchè non formate dai protagonisti!

1. Dean Thomas e Seamus Finnigan

Dimmi un nome di un duo più iconico. Potrei aspettare all’infinito. Seriamente, questi due sono probabilmente la coppia di amici più notevole al di fuori di Harry Potter, Hermione Granger e Ron Weasley. La loro amicizia è importante non solo per la saga, ma anche per cosa significhi essere un amico. Ad esempio, in Harry Potter e nell’Ordine della Fenice, quando Seamus discute con Harry per la ricomparsa di Voldemort, Dean si mette in piedi accanto al suo amico. Questo è molto importante perchè Dean lo appoggia e lo sostiene, indipendentemente dalla sua ideologia. Insomma, è adorabile come sostiene questo articolo.

amicizie


2. Lavanda Brown e Parvati Patil

Per prima cosa scopriamo la loro amicizia con Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban mentre Parvati cerca di consolare una Lavanda sconvolta dopo la morte del suo coniglio. Non si sa molto delle ragazze, a parte il fatto che entrambe erano avide seguaci della professoressa Cooman. Erano anche membri dell’Esercito di Silente fin dall’inizio, combattendo anche nella battaglia di Hogwarts. Ciò che sappiamo di questa amicizia, però, è che sembrano rimanere sempre unite, legate ai loro interessi condivisi, come il loro amore per la Divinazione. Non sapresti davvero nulla di tutto ciò, comunque, se tu avessi appena visto i film. Ora, non intendo discutere per gli adattamenti del libro, ma bisognava dare spazio anche a loro. Non per niente, Lavanda è anche un personaggio sottovalutato.


3. Albus Silente e Rubeus Hagrid

Il 110% crede che questi due siano segretamente migliori amici e nessuno può dirmi altrimenti! Certo, l’amicizia potrebbe essere iniziata come “Il professore che salva dall’espulsione uno studente”, ma dopo tutti quegli anni, senza dubbio sono diventati piuttosto vicini. In realtà, incarnano ogni aspetto dell’amicizia. Si conoscono difetti e segreti l’uno dell’altro eppure si apprezzano a vicenda. Ad esempio, Silente conforta Hagrid dopo che Rita Skeeter rivela la genitorialità gigante di quest’ultimo. Si è perfino confidato con Hagrid, dicendo al suo amico che anche lui aveva ricevuto molte critiche e commenti crudeli, ma che la chiave era ignorarli e continuare a vivere la tua vita.

Inoltre, c’è una devozione incrollabile da entrambe le parti. La devozione di Hagrid a Silente è evidente fin dalla prima volta che lo incontriamo, ma proprio come l’amore di Silente per quasi tutti, è un po’ più discreta. Può essere visto, tuttavia, in azioni come proteggere Hagrid o offrirgli il lavoro di professore di professore di Cura delle Creature Magiche. E poi Hagrid è adorabile, come non volerlo come amico!


Se i romanzi ci hanno insegnato qualcosa, è che l’idea di amicizia arriva in molte forme e questi tre esempi lo dimostrano. Sei d’accordo o pensi che ci siano amicizie più importanti nei romanzi? Diteci nei commenti qui sotto!

Articoli correlati: