Informativa

5 scene tagliate di cui sappiamo l’esistenza

Nella saga di Harry Potter sono state sicuramente molte le scene girate, ma che per la troppa durata delle pellicole o semplicemente in fase di montaggio, sono state eliminate.

Dobbiamo ammettere però che, con una trama piena di sottotrame e personaggi secondari, far quadrare tutto e riuscire a inserire tutti gli intrighi dei libri sarebbe stato pressoché impossibile. Ma i film ne hanno davvero risentito? Quanto di quelle parti tagliate avrebbero aiutato davvero la storia? Quanta libertà si sono presi i registi adattando i libri al grande schermo?
E’ inevitabile farsi queste queste domande, soprattutto noi conoscendo solo una piccola parte delle scene realmente girate e mai inserite.

Da poco sono saltati fuori frame di scene mai inserite nei film, oggi ve ne proponiamo cinque, giudicate voi!

1. Il corpo morto di Voldemort:

Quanti di noi si sono indignati vedendo finire Voldemort in pezzettini dispersi nel cielo alla fine dell’ultimo film? Immagino la maggior parte, soprattutto avendo letto della morte di Voldemort sui libri, ce la saremmo aspettata più simile alla descrizione della Rowling. La quale afferma chiaramente che Tom Riddle è morto come un semplice essere umano. E appunto seguendo quella descrizione è stata girata la scena riportata sopra, con il corpo dell’attore Ralph Fiennes che giace per terra.
Nonostante siano state girate entrambe le versioni, si è optato per i coriandoli, tagliando questa scena più vicina al libro.
Cos’è passato nella testa degli sceneggiatori e del buon vecchio Yates? Forse non lo sapremo mai.


2. I ricordi di Severus Piton:

Severus smutandando da James non è una scena fatta e finita, infatti sarebbe dovuta intervenire anche Lily. Sarebbe stato sicuramente interessante ai fini della trama vedere gli adolescenti Lily e James interagire tra loro. Questa scena avrebbe aggiunto tasselli alla loro inizialmente complicata relazione, che nei film è solo un fantasma leggero che aleggia di pellicola in pellicola.
Nei libri, ovviamente è spiegato bene come il loro rapporto sia evoluto negli anni, fino ad arrivare proprio a Harry.
Altra scena girata che però non ha incontrato il favore del montaggio definitivo, ma che sarebbe stata senza dubbio significativa e interessante.


3. Krum al matrimonio di Bill e Fleur:

Altra scena che sarebbe stata interessante e di cui abbiamo svariate testimonianze, è la scena, durante il matrimonio di Bill e Fleur, dell’apparizione di Krum. Sarebbe stata interessante sia per vedere come tra Krum e Fleur, due partecipanti del Torneo Tre Maghi, non ci sia stato rancore, ma anzi si sia costruita un’amicizia tale da decidere di invitarlo al matrimonio. Sia perché è stato proprio Krum a parlare a Harry per la prima volta dei Doni della Morte, proprio al matrimonio, dopo aver visto Xenofilius indossarli. E sia per la scena ritratta sopra: il ballo di Krum e Hermione, con la relativa gelosia del povero Ron.
Scena bella e intensa che quasi sicuramente non vedremo mai davvero.


4. Teddy Lupin:

Un altro tasto dolente è stato lo scritturare Luke Newberry per interpretare Teddy Lupin, e poi tagliare tutte le scene nelle quali compare. Vedere Harry fare da padrino al figlio di Remus e Ninf-Tonks sarebbe stato semplicemente straordinario. Vedere come, a differenza di Harry, un altro orfano, sempre perdendo i suoi genitori nella battaglia contro Voldemort, abbia potuto contare sull’affetto del suo padrino e di altri amici sarebbe stato un po’ come chiudere il cerchio.
Ma soprattutto, vogliamo parlare della figaggine di Luke e di come sembri proprio il figlio di Remus?


5. Credence su una nave:

Passando invece ad Animali Fantastici, parliamo di Credence e dell’ultima scena in cui lo vediamo. Anche lui dissolto in coriandoli, a quanto pare a Yates piace molto questa soluzione, con un ultimo “pezzo” più grande che scompare tra le macerie. E’ davvero finito così? Ebbene no, David Heyman, il produttore degli otto film di Harry Potter e di questa nuova saga, ha confermato che ci sarebbe una scena tagliata che riguarda proprio Credence. Infatti sembra che sarebbe Credence si sarebbe dovuto vedere alla fine del film su una nave mentre lascia New York.
Molti avevano ipotizzato una scena simile anche solo dal frame che vi abbiamo proposto sopra. Ma con la dichiarazione di David Heyman, la teoria parrebbe diventare ufficiale.
Sia mai che il nostro Ezra Miller torni nelle altre pellicole?


Per ora ci fermiamo qui. Ma voi cosa ne pensate di queste scene tagliate? Siete d’accordo con noi nel credere che avrebbero arricchito le pellicole? Oppure sarebbero poi risultati film troppo prolissi?

Purtroppo non sono le uniche scene tagliate o poco fedeli ai libri. Infatti vi proponiamo anche di leggere l’articolo sui 5 Momenti Romione che avremmo voluto vedere restassero fedeli al libro, cliccando qui.

Articoli correlati: