Animali fantastici e dove trovarli: ci sarà anche Silente

A meno di un mese dall’uscita nelle sale italiane del primo capitolo della nuova saga cinematografica Animali fantastici e dove trovarli, da una conferenza stampa apprendiamo che nel primo film apparirà anche Albus Silente. E c’è di più: ruolo centrale rivestirà il malvagio Gellert Grindelwald, le cui vicende s’intrecciano con quelle dello storico Preside di Hogwarts nei fatti del settimo libro.


La conferma di Yates e della Rowling

Che non troveremo personaggi quali Harry, Ron o Hermione ci sembra ben chiaro: il primo capitolo di Animali fantastici e dove trovarli si svolge a New York nel 1926 (sessantacinque anni prima rispetto alle vicende narrate in Harry Potter e la pietra filosofale); ma che Silente c’entrasse in qualche modo ce lo sentivamo. E ora ce lo confermano anche il regista David Yates e la Rowling stessa, sceneggiatrice dei prossimi film incentrati sulle vicissitudini di Newt Scamandro.


Il silenzio di Yates

J.K. Rowling ha rivelato che nel film “si parlerà di Silente”; ma chi interpreterà lo storico Preside di Hogwarts: l’ormai ultra-settantenne Michael Gambon o un nuovo attore? Il regista non ha fornito alcuna rivelazione, e, benché il cast sia già noto, non si è minimamente accennato a tale personaggio. Yates non parla nemmeno della scena in cui Silente apparirà:

Non ve lo possiamo dire perché altrimenti dovremmo uccidervi tutti, ma menzioniamo Silente e compare in una magnifica scena tra Colin [Farrell] ed Eddie [Redmayne].


Non solo Silente: Gellert Grindelwald

Silente non è tuttavia l’unico personaggio che giò conosciamo a comparire nella nuova saga cinematografica. In particolare, la Rowling ha rivelato:

Posso dirvi che parleremo della storia di Silente e Grindelwald. Non posso davvero dire altro su questa cosa.

Yates conferma che Grindelwald comparirà sullo sfondo e diventerà una figura sempre più rilevante man mano che la storia proseguirà. E già sono in molti a sostenere che le vicende americane di Animali fantastici e dove trovarli si intrecceranno con quelle europee (sincroniche) relative al regime di terrore instaurato dal malvagio Grindelwald. Infine, è quasi certo che nei film conosceremo meglio quella parte narrata in Harry Potter e i doni della Morte circa la storia di Silente e Grindelwald, un rapporto d’amore che s’incontra con la brama di potere (che sia questo il motivo per cui la Rowling ha portato a cinque il numero di film della nuova saga?).


 

Articoli correlati: