Informativa

Edimburgo: la casa per le vacanze a tema Harry Potter

Qualunque siano i tuoi piani per l’estate, dimenticali. La tua meta sarà una sola: Edimburgo. Perché nella capitale scozzese c’è una casa vacanze a tema Harry Potter. Con tanto di oggetti appartenuti alla Rowling.


Mare o montagna? Nord o Sud? Italia o estero? Se anche tu sei assillato da questi dubbi riguardo alle vacanze estive, abbiamo una risposta per te: Edimburgo. Prenota i biglietti per la Scozia e preparati a una vacanza indimenticabile, nello splendido scenario della città britannica: nel distretto di Canongate, cuore della Old Town edimburghese, si trova un fantastico appartamento per le vacanze dedicato a Harry Potter.


Quello tra la saga di Harry Potter ed Edimburgo è un legame assai profondo: è proprio nella città scozzese che la Rowling concepì il primo romanzo, durante quel periodo buio della sua vita che le causò non poche difficoltà. Oggi, dopo oltre vent’anni da quei giorni, i potterheads di tutto il mondo potranno provare l’emozione di godersi un soggiorno tutto potteriano nel luogo in cui la loro saga preferita ha avuto origine. Tutto ciò grazie a  Yue Gao, una fan scozzese della serie della Rowling, che in sette mesi ha deciso di rivoluzionare la sua casa per farne un appartamento a tema Harry Potter: ecco com’è nato il Canongate Luxury Apartment. La casa si affaccia sul famoso Royal Mile, la celebre strada edimburghese ricca di fascino e meraviglie storiche. Riguardo all’interno, invece, si può dire che sia un puro capolavoro.


L’ingresso dell’appartamento è segnato da una targa che riporta la scritta “Hogwarts Express”: basti questo a immaginare l’epicità del luogo. Proseguendo all’interno dell’appartamento, entriamo in diverse stanze, ognuna delle quali ci rievoca straordinarie sensazioni.

Il salottino è una chiarissima rivisitazione della Sala comune dei Grifondoro (con tanto di poltroncine e camino), mentre nella cucina ogni singolo utensile è d’ispirazione potteriana.

La camera da letto principale, fornita di un letto matrimoniale, si rifà chiaramente al dormitorio Grifondoro: il letto a baldacchino sembra uscito da una reggia, mentre le candele, grazie a un’illusione ottica, sembrano fluttuare nell’aria.

Segue un’altra camera da letto, anch’essa fornita di un letto matrimoniale, che è però più piccola, arredata come una carrozza dell’Hogwarts Express.

Le pareti del corridoio sono poi rivestite da una carta da parati decorata con tutti i ritratti dei corridoi di Hogwarts (che però non si muovono, sia chiaro!).


La minuziosità nella creazione dell’ambiente si riflette anche nella scelta degli accessori di arredamento: nella casa, difatti, sono presenti anche degli oggetti appartenuti alla Rowling in persona. In particolare, si tratta di una scrivania e di uno specchio. Yue Gao ha raccontato che è riuscito a ottenere la scrivania perché la figlia della Rowling frequentava la stessa scuola del figlio del suo restauratore dei mobili: quando la Rowling si è trasferita, ha lasciato al restauratore la propria scrivania, e Yue l’ha acquistata. Quella dello specchio è una storia simile.

Ogni porta dell’intero appartamento è stata dipinta con i colori e lo stemma di Hogwarts. Completano l’arredamento una stufa a legna e vari accessori a tema Harry Potter.


Ai più scettici ricordiamo che l’appartamento è dotato di tutti i comfort di cui dispone qualsiasi casa di oggi: WiFi, TV digitale e console per giocare (magari ai videogiochi di Harry Potter!).

Ai più pratici, invece, lasciamo qualche informazione riguardo al prezzo: si parte da circa 154 sterline a notte, ma il costo varia in base alla stagione e al periodo.


Insomma, il Canongate Luxury Apartment non è una mera ricostruzione degli ambienti di Harry Potter: è di più. È un luogo in cui rivivere quelle atmosfere magiche che non potremmo rivivere da nessun’altra parte…

Articoli correlati: