Informativa

Il più grande collezionista di Harry Potter al mondo

Se pensate che la vostra collezione potteriana sia la più completa al mondo, dovrete ricredervi: là fuori c’è qualcuno che starà ridendo di voi. Quel qualcuno è Peter Kenneth, trentenne di Chicago: il più grande collezionista di Harry Potter al mondo.

“Ho letto i libri in tutte e due le traduzioni italiane!”, “Io li ho letti anche in inglese”, “Io ho la copia autografata dalla Rowling nel 2007”. Ci spiace deludervi, ma le vostre fissazioni faranno un baffo a Peter Kenneth. Trent’anni, Peter vive a Chicago, sommerso dalla vita metropolitana… e dalla sua collezione potteriana. Una collezione pazzesca, che fa di Peter un fan (o un fanatico?) straordinario.


Peter ha iniziato a collezionare i libri di Harry Potter nel 1999, quando la nonna gli regalò il primo volume della saga. Nel corso di quasi vent’anni, ha dovuto stringere relazioni con molte persone e creare una fitta rete di contatti per poter accaparrarsi i volumi più rari (e costosi!). Nel 2016, si è assicurato il titolo di primo collezionista al mondo; a oggi, la sua biblioteca potteriana conta 700 libri: tutte le edizioni di Harry Potter, in tutte le lingue in cui è stato tradotto.


Tra gli scaffali della sua incredibile libreria, Peter vanta una copia autografata dalla Rowling in persona, la traduzione azera della saga, una delle copie della primissima edizione del primo libro, una bozza non corretta del secondo libro, l’edizione groenlandese e quella in braille americano del primo volume (guarda qui le copertine più strane in assoluto). Senza contare le numerosissime illustrazioni ufficiali, gelosamente incorniciate. Quanto ha speso? Oltre 110mila euro.


Il sogno di Peter, oggi, è ottenere il manoscritto originale di Harry Potter e la pietra filosofale. Tuttavia, è consapevole che si tratterebbe di una richiesta ridicola, quindi si “accontenterebbe” anche di una bozza non corretta con copertina a prova di polvere…!


Che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Articoli correlati: