Informativa

Harry Potter diventa una costellazione

Ebbene sì, avete letto bene il titolo: Harry è diventato – insieme ad altri personaggi entrati nell’immaginario collettivo dei più giovani – una costellazione! E tutto ciò grazie all’università britannica di Birmingham e alla fiera per i bambini e ragazzi Big Bang Fair.


Se pensate che l’Harry Potter mania prima o poi passi vi sbagliate di grosso. Infatti da oggi Harry non è più solo un personaggio letterario, ma anche una vera e propria costellazione. Esattamente. Ciò è stato reso possibile grazie all’università di Birmingham, che recentemente ha lanciato un progetto, Look up to the Stars, per avvicinare i ragazzi all’astronomia. Look Up To The Stars fa parte del The Big Bang Fair, la fiera per bimbi e ragazzi che spiega l’ingegneria e l’astrofisica con il gioco che si terrà a Birmingham dal 14 al 17 marzo.

Dai risultati della ricerca attuata è emerso che circa il 72% dei giovani tra i 9 e i 19 anni non ha mai cercato nel cielo le costellazioni, inoltre il 29% non saprebbe affatto riconoscerle. Per far fronte a questa lacuna da parte dei giovani si è pensato quindi a una soluzione che in qualche modo potesse coinvolgerli maggiormente nel mondo della costellazione: trovare nuove formazioni di stelle adatte a loro. E per adatte a loro intendiamo dire che queste nuove formazioni riguardano personaggi – reali e non – del mondo giovanile. In questo modo i giovani sarebbero in grado di riconoscere più facilmente le formazioni.

Le nuove costellazioni, oltre ad Harry Potter (o meglio, i suoi occhiali), comprendono anche altri personaggi del mondo letterario, ma anche personaggi dello sport. Questo è l’elenco completo delle new entry con indicato il proprio periodo indicativo:

  1. Malala Yousafza (Libro), attivista pakistana -Nord (NNW) – Febbraio
  2. JK Rowling (occhiali di Harry Potter) -Nord (NE) – Marzo
  3. Sir David Attenborough (balena), divulgatore scientifico -North (NNE) – Aprile
  4. Tim Peake (astronave), astronauta -Est (ESE) – Aprile
  5. Sir Mo Farah (Mobot), mezzofondista britannico – Est (ENE) – Giugno
  6. Serena Williams (racchetta da tennis), tennista -Nord (NW) – Settembre
  7. Usain Bolt (Festa dei fulmini), velocista – Est (E) – Novembre
  8. Sir Michael Bond (orsetto Paddington) – Est (E) -Dicembre

Noi non vediamo l’ora di poterle vedere, e voi? Ritenete che sia una cosa giusta o troppo forzata? Fatecelo sapere nei commenti!

Volete sapere di più sulla nuova edizione de La Camera dei segreti? Cliccate qui, se invece volete saperne sul nuovo Albus Silente qui

 

Articoli correlati: