Gli incantesimi che tutti i Babbani vorrebbero

Perché abbiamo tutti urlato “Accio telecomando” almeno una volta nella vita.

Il bello di Harry Potter è che è così intenso e magico, che vorremmo tutti farne parte. Ma se potessimo veramente usare la magia, quali incantesimi sarebbero i più utili nel mondo babbano?


Accio – L’Incantesimo di richiamo

Una cosa che hanno in comune maghi e babbani, è che amano stare seduti. Pertanto, l’Incantesimo di richiamo (quello che fa volare quello che vuoi verso di te) è il sogno proibito di ognuno di noi.

Pensaci un attimo: “Accio gelato”, “Accio telecomando”, “Accio caffè”, “Accio qualcosa di più forte!”
Le possibilità sono infinite su quali oggetti possono venire da soli verso di te.

Sappiamo che questo incantesimo dovrebbe essere usato per situazioni più produttive, tipo sottrarsi dalle grinfie di un Ungaro Spinato pronto a renderti un umano flambé, ma immagina di esser in grado di prendere una vaschetta di gelato senza nemmeno doverti alzare.

hp4-dragon


Alohomora – L’Incantesimo per aprire le porte

Un incantesimo per aprire le porte aprirebbe di sicuro molte, uhm, porte, per i babbani, specialmente quelli che si sono chiusi fuori di casa. Tuttavia, avere accesso a questo Incantesimo provocherebbe un’impennata nel numero dei furti babbani. Forse i maghi hanno un ottimo programma di vigilanza reciproca?


Expelliarmus – L’Incantesimo di disarmo

Expelliarmus è uno degli incantesimi più usati in Harry Potter (davvero, Harry, amplia un minimo il tuo repertorio) e sospettiamo che questo sarebbe anche il più usato fra i babbani. Perché? Perché far saltare via le cose dalle mani delle persone è sempre divertente. Forse è per questo che Harry lo ha usato contro Voldemort sempre.

hp7-duel-book


L’Incantesimo di adesione permanente

I giorni della colla vinilica sono finiti! Sì, quest’incantesimo è perfetto per tutti gli amanti del fai-da-te, perché permette di incollare due oggetti fra di loro in maniera indissolubile.

Quest’incantesimo venne usato dalla famiglia Black per fare in modo che il ritratto della madre di Sirius, ossessionata dalla purezza di sangue, rimanesse fermo al suo posto, al numero 12 di Grimmuld Place.

Quando si tratta di usare quest’incantesimo su te stesso, consigliamo vivamente che ci pensi due volte prima di incollarti sulla testa il tuo cappello preferito o peggio, il tuo partner.


Oblivion – L’Incantesimo di memoria

Sebbene i ricordi siano preziosi, questo incantesimo tornerebbe utile in un paio di situazioni. Immagina per esempio di sbagliare il nome di qualcuno ad una festa. “Oblivion!” o verrai licenziato. “Oblivion!” Nessun problema non può essere risolto.


Expecto Patronum – Il tuo protettore personale

Sappiamo tutti che l’Incanto Patronus serve a tener lontani i Dissennatori – quelle oscure creature di Azkaban che divorano la gioia e la voglia di vivere. Anche se non abbiamo avuto modo di incontrare direttamente uno di questi mostri, avere un guardiano argenteo il quale animale rappresenta la nostra anima sarebbe comunque molto fico.

hp5-patronus-book


Gratta e netta – L’Incantesimo di pulizia

I maghi possono fare grandi cose, ma il fatto che c’è una magia capace di far pulire i piatti da soli è una vera e propria manna dal cielo.


Wingardium Leviosa – L’Incantesimo di levitazione

Questo è uno dei primi incantesimi che Harry impara, e possiamo capire il perché. Quanto dev’essere fico far volare qualunque cosa dove vogliamo? Tipo noi stessi, per esempio. Inoltre, abbiamo sempre voluto delle candele fluttuanti per le nostre feste.

hp1-wingardium-book


Silencio – L’Incantesimo del silenzio

Sai quando stai parlando con qualcuno e vorresti farlo tacere? Silencio renderebbe la tua vita molto più facile.


Glisseo – L’Incantesimo di scivolo

Questo è forse l’incantesimo più importante dell’intero mondo magico, eppure non riceve l’attenzione che merita. Stiamo ovviamente parlando dell’incantesimo Glisseo, che trasforma le scale in scivoli. Cosa potrebbe esserci di più importante? A proposito, dimentica tutti gli altri incantesimi, limitiamoci a rendere tutto il possibile uno scivolo.

Articoli correlati: