Informativa

Jude Law parla della bacchetta di Silente ne “I crimini di Grindelwald”

Quale bacchetta aveva Silente prima di possedere la Bacchetta di Sambuco? Ne ha parlato Jude Law in persona, in una recente intervista…


Manca ancora qualche mese all’uscita di Animali fantastici – I crimini di Grindelwald, ma ancora abbiamo un sacco di domande. Una delle questioni più interessanti è sicuramente quella relativa alle bacchette dei personaggi, e ovviamente alla Bacchetta di Sambuco (che compare per la prima volta nella Storia dei tre fratelli, tra Le fiabe di Beda il Bardo). L’intricata storia di questa bacchetta, più o meno riportata nei libri di Harry Potter, ci rivela che, dopo essere finita nelle mani di Gregorovitch, la bacchetta fu rubata da Gellert Grindelwald, che se ne servì per seminare il caos in Europa (e una delle prime foto del cast de I crimini di Grindelwald ce lo conferma). Grindelwald fu poi fermato da Silente, che a sua volta divenne il possessore della bacchetta. Ma… quale bacchetta aveva prima Silente?


A rispondere a questa domanda (che non è che solo uno dei tanti dubbi riguardanti lo storico preside di Hogwarts) ci ha pensato Jude Law, l’attore che vestirà i panni di Silente nel secondo capitolo di Animali fantastici, in una recente intervista esclusiva con Entertainment Weekly. Accennando al fatto che i fan potranno aspettarsi da Silente veramente tanto, Law ha resistito alla tentazione di pronunciare l’incantesimo preferito del personaggio. Perché – stando a quanto lui stesso ha rivelato – ne pronuncerà uno solo.

Be’, io… Io posso lanciarne solo uno. C’è molto che non sapete su Albus in questo film. E ci sono alcune restrizioni nella narrazione. Vedrete, tutto ha un senso. Ancora non vedrete lui a pieno ritmo.

Potremmo vedere un lato oscuro di Silente? Ci sono un sacco di incantesimi nel mondo magico, ma il fatto che Jude Law abbia preferito non rivelare nulla riguardo a ciò che ha avuto modo di interpretare come Silente ci suggerisce che il tutto avrà parecchia rilevanza a livello della trama.


In seguito, Law ha confermato che Silente – che, ricordiamo, non insegnerà ancora Trasfigurazione – ancora non avrà la Bacchetta di Sambuco nel periodo di tempo ricoperto dal film, e ha fatto chiarezza riguardo a questo aspetto:

No, Albus ancora non ha la Bacchetta di Sambuco. Io [come Silente] ho una mia bacchetta. Riflette veramente il personaggio: magnifica radice di legno scuro con una pietra su un’estremità.

Stando a questa descrizione, la bacchetta di Silente potrebbe essere visivamente simile ad alcune delle altre bacchette appartenenti ad altri personaggi di Animali fantastici: anche la bacchetta di Seraphina Picquery, presidente del MACUSA, ha una pietra all’estremità del manico, per esempio. Per quanto riguarda il fatto che la bacchetta “riflette veramente il personaggio”, abbiamo la sensazione che dovremo aspettare per comprendere appieno questa affermazione!


Come pensi che sarà la bacchetta di Silente in Animali fantastici? Quale significato rivestirà nel contesto della trama? Commenta con le tue speculazioni, nell’attesa di novembre!

Articoli correlati: