Informativa

La polizia del Michigan indaga su un presunto dissennatore

Sette anni dopo l’uscita dell’ultimo film di Harry Potter nelle sale cinematografiche, i potterheads sono ancora più attivi che mai. Specialmente nel Michigan, dove la polizia ha risposto a una denuncia riguardo a una “presenza oscura”.

Qualcosa di simile a ciò che compare nella saga. Ebbene sì, stiamo parlando della presenza di un dissennatore.

Tutto è cominciato esattamente nel tardo pomeriggio del 28 Febbraio, quando sulla pagina Facebook della Essexville Public Safety Department – il Dipartimento della Pubblica Sicurezza di Essexville, nello stato del Michigan, viene pubblicato questo post:

In prima mattinata il dipartimento della Pubblica Sicurezza ha ricevuto una chiamata da un cittadino che, sconcertato, ha riferito di aver visto un dissennatore nel Smith Park. Questo è particolarmente strano dato che, come tutti sappiamo, i babbani non possono vedere i dissennatori; inoltre l’unico nostro collega in grado di evocare un patronus al momento è fuori servizio. Ulteriori indagini hanno rilevato che, in realtà, si trattava di un sacchetto della spazzatura. Il Ministero della Magia ci ha comunque assicurato che tutti i dissennatori si trovano ad Azkaban. Per favore aiutateci a tenere pulita la città e ad aiutare i sacchetti dell’immondizia a trovare il loro posto giusto.

Il post in questione ha ovviamente scatenato una certa sorpresa e ilarità tra i fan di Harry Potter, che ha in breve tempo raggiunto oltre 20.000 condivisioni solo su Facebook.  Tra i commenti della gente perplessa che non ha colto il senso del post non conoscendo la saga, non sono mancati i commenti divertenti pubblicati dai fan. Di seguito riporterò quelli che hanno ricevuto più feedback:

“I vostri social manager dovrebbero ricevere un aumento. Di 394 per la precisione”

“Come potete avere SOLO un agente che è in grado di evocare un patronus? Per il bene della vostra comunità suggerisco un corso intensivo a tutto il dipartimento per poter essere in grado di evocarli”

“Dovevate chiamare il professor Allock. Si è occupato di queste cose centinaia di volte, per ulteriori informazioni andatevi a leggere i suoi libri”


Insomma, la polizia del Michigan sembra proprio essere una vera fan della saga. Ma non li invidiamo per niente per la presenza dei dissennatori a piede libero, e voi? Per altre news a tema potteriano cliccate qui e qui.

Articoli correlati: