Informativa

Le nuove copertine di Harry Potter illustrate da Brian Selznick

Lo scrittore e illustratore Brian Selznick è stato invitato a illustrare le copertine dell’edizione statunitense della saga di Harry Potter in occasione del ventesimo anniversario dall’uscita del primo libro.

Per il ventesimo anniversario dell’uscita del primo libro della saga di Harry Potter sono state lanciate numerose iniziative nel mondo dell’editoria: in Italia sono finalmente riapparse le storiche copertine della prima edizione, per esempio, mentre Levi Pinfold ha curato delle meravigliose edizioni limitate a tema Case di Hogwarts.

Ma non è finita qui: se pensavate di averle viste tutte (dalle ultra-vintage copertine di Olly Moss alle più strampalate illustrazioni della saga), dovrete ricredervi. Stavolta è toccato al pluripremiato Brian Selznick, statunitense (conosciuto come autore de La straordinaria invenzione di Hugo Cabret), reinventarsi le copertine dei sette libri della saga, ricorrendo al suo inimitabile stile di disegno in bianco e nero; è in questo modo che l’editrice statunitense Scholastic commemora i vent’anni dall’uscita di Harry Potter e la pietra filosofale.


I lettori più attenti non tarderanno a individuare, tra le intricate illustrazioni di Selznick, numerosi dettagli della trama: la Giratempo di Hermione, il Patronus di Harry, il labirinto del Torneo Tremaghi e l’Hogwarts Express sono solo alcuni dei particolari che l’illustratore statunitense ha voluto inserire nei suoi capolavori.

Allineandole tutte insieme, le sette copertine formano un’unica, magnifica immagine, che racconta la storia di Harry dal suo arrivo a Privet Drive sino alla Battaglia di Hogwarts. La nuova edizione uscirà negli Stati Uniti in edizione economica il prossimo 26 giugno (i collezionisti più sfrenati riusciranno ad attendere?).


Brian Selznick si è dimostrato entusiasta del suo lavoro, definendo l’opportunità come “un onore assoluto“:

Sono un grande fan di Harry Potter (un orgoglioso Tassorosso!), ed essere stato invitato a illustrare le copertine dell’edizione del ventesimo anniversario è sato un onore assoluto. Sapevo che questo progetto avrebbe comportato tanta responsabilità nei confronti della storia e dei lettori: ho rivisitato i libri e sono stato particolarmente toccato dalle relazioni tra i personaggi nel magico mondo di J.K. Rowling, quindi volevo che queste copertine riflettessero su questo. Uno degli aspetti più impegnativi e gratificanti del lavoro è stato il disegno di sette copertine indipendenti che sarebbero state da sole, assicurandosi che fossero allineate per creare un’unica immagine apprezzabile. Ci sono volute dozzine e dozzine di bozzetti per farlo bene, e sono entusiasta di condividere il mio grande amore per i libri attraverso queste nuove illustrazioni.

Articoli correlati: