Informativa

10 parallelismi tra Harry Potter e le Avventure di Sabrina

Le avventure di Harry Potter e di Sabrina Spellman hanno varie cose in comune oltre al fatto di essere ambientate in un mondo magico.

Tra amici, animali magici e scuole di magia vediamo in cosa sono simili queste due storie.

ATTENZIONE: l’articolo contiene SPOILER sulla serie tv Le Terrificanti Avventure di Sabrina.

Recentemente Netflix ha rilasciato i primi dieci episodi del remake di Sabrina, e non potevo non esimermi dal guardarli tutti per vedere come avevano adattato una serie tv che guardavo molti anni fa.
Ho notato subito che c’erano delle similitudini tra Harry Potter e Sabrina, oltre all’uso della magia, ed ecco quali sono:


Compleanni fondamentali

In entrambi i mondi maghi e streghe si uniscono alla loro comunità al compimento di un certo anno d’età.

In Harry Potter questo avviene dopo l’undicesimo anno di età; Sabrina, invece, nel suo mondo, fa l’ingresso da vera strega a 16 anni.


Educazione magica

Dopo aver compiuto l’età fatidica entrambi vanno a studiare in una scuola magica: Harry va a Hogwarts, mentre Sabrina entra all’Accademia delle Arti Occulte.


Sono orfani

Tutti e due perdono i propri genitori da piccoli.
A entrambi viene detto che sono morti in un incidente: in macchina i genitori di Harry, in aereo quelli di Sabrina.
Sappiamo in realtà che i Potter sono morti per mano di Voldemort, ma non conosciamo la verità su come siano morti i genitori di Sabrina.
È probabile che la storia dell’incidente aereo non sia del tutto vera. Forse la verità sarà svelata nella seconda stagione.


Vivono dai rispettivi parenti

A seguito della morte dei loro genitori, entrambi sono costretti ad andare a vivere dai loro zii.


Harry si trasferisce dai Dursley e Sabrina va dalle zie Hilda, Zelda e il cugino Ambrose Spellman.


Il Signore Oscuro

Il Signore Oscuro in Harry Potter è Voldemort, il principale antagonista della saga.

In Sabrina c’è Satana, che è il dio delle streghe, al quale tutte giurano la loro fedeltà al loro sedicesimo compleanno.


Hanno animali magici

Entrambi hanno animali magici che li aiutano.

Edvige è l’unico collegamento che Harry ha con il mondo magico durante l’estate, gli permette di comunicare con i suoi amici e gli salva anche la vita durante l’inseguimento dei 7 Potter.
Il gatto di Sabrina, Salem, in realtà è un loro parente (un goblin che ha assunto la forma di un animale), che la salva diverse volte durante la prima stagione.


C’è un trio di bulli

Draco, Tiger e Goyle si divertono a tormentare Harry e i suoi amici quando arrivano a Hogwarts.

Allo stesso modo Prudence, Agatha e Dorcas, le Weird Sisters, fanno lo stesso a Sabrina appena arriva all’Accademia.


Forti amicizie

Tutti e due hanno degli amici stupendi che li supportano e li aiutano nei loro piani e nelle loro avventure.


L’idea del sangue puro

In entrambi i mondi esiste lo stigma della purezza magica.
Sabrina è un’emarginata perché è metà strega e metà mortale e viene spesso vista come inferiore alle streghe vere e proprie.
Questo è molto simile alla visione di alcune persone nella saga di Harry Potter sulla questione dei purosangue, dei mezzosangue e dei nati-babbani.


Il sacrificio

L’ultimo punto di entrambe le storie riguarda il sacrificio di una parte del protagonista, in una foresta, per salvare tutti gli altri.
Harry è pronto a morire per poter distruggere l’horcrux che Voldemort ha creato per sbaglio e Sabrina rinuncia al suo libero arbitrio per proteggere le persone di Greendale da una magia fatale.


Le Avventure di Sabrina non sono le sole in cui si riscontrano dei parallelismi con la saga di Harry Potter.
Ce ne sono molte altre e ve ne avevamo già parlato qui per quanto riguarda il signore degli anelli; mentre qua ci sono degli interessanti confronti tra i personaggi della saga e quelli del mondo Disney.

Sabrina

Voi avete trovato altri parallelismi tra la saga di Harry Potter e le storie di Sabrina?

Fonte MuggleNet.

Articoli correlati: