Santa Claus mago di Harry Potter? La teoria | Eate

Processed with MOLDIV

Chi è Santa Claus, ti potresti chiedere? Da dove viene? Alcune leggende narrano che sia stato San Nicola, vescovo di Myra (oggi Demre, città situata nell’odierna Turchia), mentre altre affermano che sia un dio pagano. Tuttavia, TheSortingSombrero se ne è uscito con una teoria assurda, dimostrando che Santa in realtà faccia parte del mondo di Harry Potter.


I fatti hanno assolutamente senso. Una delle domande che tutti noi ci siamo posti da piccoli è sicuramente stata “Come fa quel tizio a passare per i camini visto la sua grande mole?”. Be’, la risposta avrebbe dovuto essere chiara al secondo libro della saga: polvere volante! Quale miglior modo per apparire in tutti i camini?

Related image


Mentre per le case che non hanno un camino? Semplice: Santa usa la Materializzazione. E se qualcuno lo vede? Santa può ricorrere ad un Incantesimo di Memoria, Obliviando per sempre quei poveri Babbani. O forse ha un Mantello dell’Invisibilità.

Image result for invisibility cloak


Un’altra domanda esistenziale che ci siamo posti da piccoli è stata “Come caspita fa questo tizio a girarsi tutte le case di tutto il mondo in una sola notte?“. La risposta è ovvia: Giratempo! Inoltre, abbiamo sempre voluto sapere come facesse a mettere tutti quei giochi dentro un sacco. Anche qui, la risposta dovrebbe venirvi pensando a Hermione: Incantesimo di Estensione Irroconoscibile (Giratempo e Incantesimo di Estensione… mica ci stanno suggerendo che la nostra Hermione è in verità Babbo Natale?)

Image result for hermione christmas


Cosa riguardo le renne volanti? Presumibilmente ha dai Thestral, perché no, o appunto dei cavalli alati che abbiamo visto ne Il Calice di Fuoco trasportare l’enorme carrozza di Beauxbatons.

Image result for flying horses beauxbatons


C’è anche un’altra fantastica speculazione che direbbe che Rudolph, la renna più famosa del gruppo, sia in realtà un Patronus (proprio come quello di Harry e James) che allontanerebbe i Dissennatori che cercano di succhiare via la felicità durante le notti più belle.

Image result for stag patronus


Tutti quegli elfi che producono giocattoli sono senza dubbio elfi domestici, ma ora arriviamo al punto. Se Santa vive al Polo Nord, dove è praticamente intracciabile, dovrà esserci un motivo? Si può dedurre che la sua fabbrica sia protetta da incantesimi anti-Babbani e da varie protezioni, proprio come Hogwarts. Qui abbiamo una chicca più che sinistra. “Forse Santa ha infranto la Clausola n73 dello Statuto Internazionale di Segretezza usando la magia senza problemi in giro per il globo a milioni di Babbani. Per questo ha dovuto nascondersi nel Polo.

Image result for santa claus north pole


Quindi Santa Claus potrebbe perfettamente essere un ricercato che si nasconde dalla sua specie (appunto quella magica) così da poter continuare a usare magia la notte del 25 di dicembre e portare gioie a tutti i Babbani del mondo.
In teoria, Harry James Potter non è mai stato l’Indisiderabile n1, bensì Santa Claus.

img_7803


Certo, Santa Claus è roba per bambini, ma non si può negare che questa teoria sia assolutamente geniale! Chissa, forse Albus Silente si è scontrato con Babbo Natale appena dopo aver sconfitto Grindelwald.

Articoli correlati: