Informativa

Victor Perez: dal terremoto dell’Aquila al set di Harry Potter

Victor Perez è un ragazzo che ha sempre sognato in grande e ce l’ha fatta. Dal terremoto in Abruzzo al set di Harry Potter, ecco la sua storia.

Vi siete mai chiesti chi ci sia dietro ai film della nostra saga preferita? Avete mai pensato alle persone che hanno reso possibile la realizzazione del mondo magico? Quelle persone non solo hanno svolto lavori eccezionali, ma hanno anche dato vita a Dobby, Norberto, Fuffy, Aragog, ai nostri incantesimi preferiti, al Quidditch, e a tantissimo altro… oggi vi presentiamo uno di loro: Victor Perez.

Victor Perez è un ragazzo spagnolo, nato a Cordoba, che fin da piccolo (aveva appena sei anni) ha sviluppato l’amore per la fotografia, crescendo poi è diventato un mago di Photoshop e infine si è appassionato di cinema, di effetti speciali, e di tutto ciò che permette a un mondo magico di prendere “realmente” vita. Victor Perez si è innamorato di una ragazza italiana, e proprio l’amore l’ha trascinato fino al Centro Sperimentale dell’Aquila. Nel 2009 anche lui, come tantissimi altri, è stato vittima del terremoto che lo ha distrutto portandogli via tutto.

A questo punto della sua vita, alcuni suoi amici hanno deciso di fargli un grande regalo: una colletta per mandarlo a studiare effetti visivi a Londra. Oggi, Victor Perez, all’età di 36 anni, ha già lavorato con Chris Nolan (Batman), David Yates (Harry Potter) e Rob Marshall; il ragazzo è inoltre a capo della squadra che ha realizzato gli effetti visivi per il nuovo film di Gabriele Salvatores (Il Ragazzo Invisibile).

Nonostante le difficoltà, Victor Perez è riuscito a realizzare il suo sogno e ha svolto un ruolo fondamentale nella realizzazione dei film di Harry Potter. Questa non è fantascienza, è la storia di un ragazzo che ha sognato in grande e ce l’ha fatta nonostante tutto. 

Articoli correlati: